Far East

di Marcello Greco

  • Pavel Lobkov

    Licenziato per aver cercato solo di fare il proprio lavoro. Pavel Lobkov, noto giornalista russo, è stato fatto fuori dalla sua tv – la NTV, rete controllata dal Cremlino – per aver realizzato un reportage (mai andato in onda) sui presunti brogli alle elezioni legislative del 4 dicembre scorso.

    Il cellulare di Lobkov è stato bloccato dai servizi di sicurezza – ha scritto il reporter sul suo profilo facebook – e il suo sito web è stato chiuso.

    Lobkov, famoso per i suoi reportage politici negli anni ’90, si era “riciclato” come giornalista scientifico con l’arrivo di Vladimir Putin al potere. Assunto dal canale russo NTV nel ’93, ha firmato numerosi show televisivi. Nel 1998 aveva vinto il premio come “miglior reporter”.

  • Scrivi un commento

    Nota: La moderazion e dei commenti è attiva. Questo potrebbe ritardare la pubblicazione del commento.

  • Twitter

  • RSS

  • YouTube

  • Facebook

  • Podcast

  • Sondaggi

Foto Blogger

Calendario

Commenti recenti